Shabu-Shabu, un facile e leggero secondo piatto Giapponese!

Shabu Shabu piatto giapponese

Shabu Shabu del Casalingo

Bambino si lancia dalla finestra imitando “Jeeg robot d’acciaio”… arrestata la madre perché non gli ha lanciato i componenti!

Se avete capito questa battuta siete della mia generazione, quella cresciuta a pane-burro-e-marmellata, tra film americani e cartoni giapponesi. Quella che conosceva i ramen perché Goemon li mangiava bollenti in ogni occasione, quella che non capiva come facesse Ataru Moroboshi ad andare dietro alla castigatissima Shinobu quando aveva un’aliena in bikini tigrato nel letto! Ecco perché mi hanno sempre incuriosito la storia e la cultura giapponese, perché è un po’ mia, un po’ nostra, almeno… della nostra generazione.

DSCF9681E cosa c’è di meglio di un piatto tipico per conoscere un popolo? Non vi tedio più, passo agli ingredienti:

  • Attrezzatura per la fondue bourguignonne;
  • Brodo leggero;
  • Fettine di carne di manzo tagliate molto sottili, più spesse di un carpaccio, molto meno di una fettina. Attenzione, sarebbe stato troppo facile… i giapponesi tagliano la carne al contrario rispetto a noi: lungo la fibra anziché perpendicolare. Andate dal vostro macellaio e tartassatelo finché, come il mio, cede e vi taglia qualche fetta di primo o secondo taglio, con qualche parte di grasso ma senza nervature;
  • Salsa di soia;
  • Erba cipollina.

Quello che otterremo è un secondo piatto conviviale da gustare chiacchierando in famiglia o in compagnia, cotto direttamente al tavolo, leggero e gustoso, a patto che la carne sia di ottima qualità.

Preparazione: preparate e lasciate riposare la semplice salsa formata da salsa di soia ed erba cipollina. Preparate un leggero brodo di verdure (non salato), fatelo bollire e versatelo nella fondue bourguignonne con il fornello acceso. A questo punto non dovete far altro che immergere le fettine di manzo nel brodo bollente, lasciare che cuociano qualche decina di secondi, passarle nella salsa di soia cipollinata et voilà, bacchettatevele direttamente in bocca! Rimarrete stupiti per la bontà e leggerezza di questo piatto.

Dimenticavo: il giapponese vero soffre, perché tutto in Giappone è votato alla disciplina personale, quindi cercate di ustionarvi, morsicarvi a lingua con tutti i premolari contemporaneamente, cadere dalla sedia con piroette ben studiate, o quant’altro vi possa avvicinare al concetto di questo meraviglioso popolo.

Link correlato: Costicine alla Giapponese .

Se non avete l’erba cipollina fresca, potete trovarne di biologica essiccata al sole (!!!) qui:

Erba Cipollina Essiccata al Sole

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Invece, dell’ottima salsa di soia bio la potete trovare qui:

Shoyu - Salsa di Soya Bio - 500 ml

 

 

 

Shabu-Shabu, un facile e leggero secondo piatto Giapponese!ultima modifica: 2016-03-18T23:18:21+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*