Polpette di LENTICCHIE

polpette lenticchieSe vi sono piaciuti gli Hamburger di Ceci e il vostro macellaio non è ancora rientrato dalla vacanza premio della Sugna di Majale Rovagnati, se volete dare le lenticchie ai vostri piccoli senza metodi che la Montessori non avrebbe approvato… ecco un’altra ricetta (quasi) vegetariana, le polpette di Lenticchie!

Ingredienti:

  • 2 barattoli di lenticchie (o lenticchie lesse, ovviamente)
  • 3 patate
  • 1/2 cipolla e 1 aglio
  • 1 uovo
  • pan grattato e latte
  • aromi (senape, curry, concentrato di pomodoro o quanto altro vi piaccia)
 
Preparazione: lessate le patate (se avete il microonde impiegheranno poco più di 3 minuti per patata, quindi 9/10 in tutto) e schiacciatele nel mixer. Frullatele fino ad ottenere una pasta omogenea assieme ai 2/3 delle lenticchie ben scolate, mezza cipolla, uno spicchio di aglio, un uovo e gli aromi che avete scelto, io amo un goccio di senape, una spolverata di curry, una lacrima di concetrato di pomodoro ed ovviamente una sudatina di buon olio di oliva.
Mettete l’impasto ottenuto in una terrina, salate ed unitevi il restante terzo di lenticchie intere ben scolate, quindi usate pan grattato e latte per aggiustare la consistenza fino ad ottenere una buona malta.
A questo punto non resta che fare le classiche polpette, passarle nel pangrattato (e qualche seme di sesamo se vi piace) e friggerle, cucinarle nel sugo o nel forno… a scelta.
 
Non vi faranno rimpiangere la carne, ma cambiate il macellaio se è sempre in vacanza premio!
Polpette di LENTICCHIEultima modifica: 2012-06-21T10:56:00+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*