Tartare di tonno

Tartare di tonno al limeIniziamo dalle raccomandazioni, assicuratevi che il tonno da mangiare crudo sia non solo fresco ma anche abbattuto, “superfrozen” andrà benissimo. La ricetta è facile, veloce e molto piacevole, fidatevi.

 

Ingredienti:

  • Tonno abbattuto (ma lo tireremo su di morale);
  • 1/2 lime a persona;
  • prezzemolo;
  • condimenti.

Procedimento: Pulite bene il lime e grattugiate la scorza (senza intaccare il bianco) per tenerla da parte; tagliate a dadini il tonno (per farlo velocemente io taglio il tonno a fette spesse, da cui ricavo delle strisce a julienne, che infine riduco a dadini incrociando il taglio) e metteteli nella salamoia composta dal succo dei lime, olio, qualche spicchio di aglio, sale (meglio Rosa dell’Hymalaya o affumicato) e un pizzico di pepe rosa. Lasciate riposare almeno mezz’ora in frigorifero, coperto, poi unite la scorza di lime e del prezzemolo per servire coppato e guarnito.

Godetevi il sapore del tonno crudo, che non ha niente a che vedere con il sapore del tonno cotto, del tonno in scatola, della salsa tonnata e neppure del tonno subbito.

Tartare di tonnoultima modifica: 2017-10-28T09:00:05+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*