Zucca alla piastra

Zucca alla piastraEbbene si, ci sono cose che un uomo che cucina scopre piano piano, mica nasce imparato su tutto! E così Zi’ Sonia di RicettedaCani mi ha fatto conoscere questa ricetta espressa per apprezzare la meravigliosa zucca che fa bene ai cani ma anche agli uomini (che cucinano) essendo saporita, ipocalorica e ricca di proprietà tra le quali la protezione da ansia e insonnia (specialmente quindi dall’ansia di soffrire di insonnia), due caratteristiche della stagione di cui è la protagonista: l’autunno.

Ingredienti:

  • Zucca (ma va? Non l’avreste mai detto, eh?);
  • Aglio;
  • Olio, Aceto balsamico, Sale, Pepe.
  • Opzionali prezzemolo o rosmarino.

Procedimento: mettete a scaldare sul fuoco una bistecchiera di ghisa (o qualsiasi altra piastra, ma attenti a non scaldare troppo una antiaderente), fatto? Tagliate un pezzo di zucca a fette sottili e regolari, fatto? Scottate entrambi i lati sulla piastra qualche minuto a fuoco vivissimo, fatto? Condite con una marinatura fatta di aglio schiacciato, olio, aceto balsamico, sale e pepe, solo a piacimento prezzemolo o rosmarino. Fatto? Tutto qui.

Vi potrei suggerire di cucinare nella medesima maniera anche degli anelli di porro, ma lo farò tra qualche giorno, in un’altra ricetta, altrimenti cosa leggete in bagno, solo la settimana enigmistica?!?

Zucca alla piastraultima modifica: 2017-09-23T09:00:36+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*