Tortino veloce di risotto avanzato al microonde

tortino di risotto avanzato

Tortino di risotto avanzato al microonde

Il giorno dopo è sempre un triste giorno. Ci si sveglia senza sapere bene chi siamo, con la testa pesante e la lingua impastata, domandandosi che diavolo ci fa quel risotto avanzato nel frigo. Che domande, ci sta perché così possiamo fare una nuova e meravigliosa ricetta di recupero. Uomini che cucinano, mica che perdono tempo…

 

Ingredienti:

  • risotto di recupero, qubbì (o meglio, quvvà, quanto vi è avanzato);
  • un uovo;
  • latte;
  • pangrattato;
  • parmigiano;
  • burro.

Procedimento: imburriamo una quantità adeguata di formine di terracotta, vetro o silicone, insomma, un qualsiasi materiale che sia adatto al microonde. Prendetele una alla volta e mettete un cucchiaio di parmigiano grattugiato roteandola per farlo aderire in tutta la formina, poi scolate l’eccesso nella successiva e così via. Ora ripetete l’operazione con il pangrattato. Sbattete in una terrina un uovo con un goccio di latte, sale, pepe, il parmigiano e il pangrattato che vi è avanzato, facoltativo qualche pezzetto di formaggio (così utilizziamo un altro avanzo). Unite il risotto avanzato e mescolate bene. Riempite le formine pressando con un cucchiaio. Mettetele nel microonde calcolando due minuti di cottura alla massima potenza per ogni formina. Quindi 4 formine, 8 minuti eccetera.

Al termine della cottura dovrebbero distaccarsi con facilità dalla formina. Servite se volete su un piccolo letto di formaggio fuso, 1 piazza, 1 piazza e mezza al massimo.

Tortino veloce di risotto avanzato al microondeultima modifica: 2016-02-12T17:15:50+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*