pasta dell’happy hour

pasta happy hourPasta dell’happy hour“, così si chiama a casa nostra dopo che mia figlia ne ha assaggiata una simile in un locale che faceva un’Ora Felice davvero magnifica! Si tratterebbe di una pasta fredda ai pomodorini e ricotta insaporita con quello che vi è avanzato nel frigo.

Ingredienti:

  • – Pasta corta (penne, tortiglioni etc);
  • – Pomodori/ni crudi ben maturi, 250g;
  • – Ricotta, 250g;
  • – Quello che vi avanza nel frigo (a me olive, capperi, due acciughe, basilico, un aglio).

Procedimento: mentre cucinate la pasta, tagliuzzate i pomodori o pomodorini e passateli nel mixer fino ad ottenere una fresca ed odorosa crema omogenea. Indovinate cosa uso io? Il minipimer, siiii! Metteteli in una terrina e mischiateli con la ricotta ed un trito di olive, capperi, due acciughe, basilico ed uno spicchio di aglio schiacciato (in alternativa anche mezzo condiriso,  o quanto vi avanza nel frigo…), aggiustate di sale e pepe. Quando la pasta sarà pronta scolatela, passatela sotto l’acqua fino a raffreddarla, condite, aggiungete qubbì di olio bòno e riponete nel frigo per almeno una mezz’oretta. Se vostra figlia invece, con tragedia degna della migliore Marchesini finge di svenire dalla fame… servite subito.

Accompagnamento, un buon bianco ma anche un pregevole spritz. Acqua naturale per la neo-Marchesini.

pasta dell’happy hourultima modifica: 2013-05-25T18:15:14+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*