FORMAGGIO fatto in casa

formaggio fatto in casaLa nuova frontiera di un uomo-che-cucina: fare il formaggio in casa! E’ molto più semplice di quello che pensavo, il risultato da’ una sorta di saporitissima ricotta.

 

Necessario:

  • – 1lt latte intero (da fresco a lunga conservazione);
  • – 1 limone;
  • – un colino a maglie fini oppure un canovaccio pulito, uno a maglie più larghe.

Preparazione: portate il latte formaggio fai da teprescelto alla quasi ebollizione, ovvero quando fuma fortemente ma non bolle ancora (su per giù dovrebbero essere 90 gradi ma non mettete il dito dentro per saperlo con certezza, ci fideremo della pressapochezza), versate il succo di un limone per ogni litro e tenete sul fuoco vivo per tre minuti, mescolando continuamente.

caglioCoprite con un coperchio e lasciate raffreddare per 15 minuti in cui aspetterete di impazienti di sapere se… voilà, il vostro formaggio si sarà separato dal siero depositandosi sul fondo.

Con il colino a maglie fini raccogliete tutti i fiocchi di formaggio per metterli a scolare nel colino a maglie grosse o nel canovaccio pulito. Potete aiutare questa fase premendo leggermente con un cucchiaio. Quando tutto il siero sarà scolato, potete mettere in frigo per due ore e poi servire condendolo a piacimento.

Il risultato, come dicevo, sarà una sorta di ricotta estremamente saporita e dal gusto molto pannoso. Dopo la maionese ed il dado fatto in casa, questa è la nuova frontiera dell’uomo-che-cucina!

FORMAGGIO fatto in casaultima modifica: 2013-02-01T15:20:00+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “FORMAGGIO fatto in casa

  1. Grazie mille… il blog era partito per tenere memoria delle ricette che utilizzavo, e piano piano si è trasformato in qualcosina di utile per qualcuno. Grazie ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*