hummus di CECI

hummus ceciEcco un’altra buona ricetta mediorientale, molto utile quando nel caldo estivo volete un piatto unico senza cotture, oppure tutto l’anno in forma di antipasto diverso dal solito.

L’hummus è in pratica un frullato aromatizzato di ceci e limone da servire con pane arabo e verdure.

Abbiamo bisogno di:

  • lombrichi (no, quello è l’humus)…
  • ceci, due barattoli;
  • un limone;
  • salsa tahina (o semi di sesamo);
  • aromi arabeggiofili (curcuma, cumino, coriandolo, paprika);
  • aromi italiofili (aglio, prezzemolo, olio).
 
Preparazione: frullate i ceci scolati con due cucchiai di salsa tahina. Apro una parentesi: la salsa tahina è un burro di semi di sesamo tostati, se la trovate nel supermercato tanto meglio, altrimenti potete sostituirla con semi di sesamo pestati in un mortaio. Chiudo la perentesi e torno al discorso: frullate, dicevamo, assieme ad uno spicchio di aglio, un po’ di prezzemolo e gli aromi arabeggiofili prescelti. Soltanto alla fine aggiungete il succo di un limone. Aggiustate la consistenza con olio di oliva cubbì.
 
Servite mettendo l’hummus su un piatto o ciotola nel centro della tavola e distribuendo ai commensali triangoli di pane arabo (ovviamente sostituibile con piadina tostata), carote (tagliate a metà) e gambi di sedano che utilizzeranno a guisa di cucchiaio.
hummus di CECIultima modifica: 2012-09-14T23:18:00+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*