PIZZE, FOCACCE e affini

pizze e focacce

Questa è la nostra ricetta: mia moglie impasta, io seguo la lievitazione e la parte finale. La usiamo come base per tutte le preparazioni lievitate:

Ingredienti:

450g di farina 0 o 00

250 ml di acqua tiepida con 1 cucchiaino di zucchero

lievito (1 cubetto, 1 bustina etc etc)

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaio di olio

(da 45 minuti a 2 ore di lievitazione sotto un canovaccio)

focaccia1.jpgA questo punto, stesa nella teglia e lasciata lievitare 45 minuti può essere trasformata in pizza o focaccia; allargata leggermente in una teglia tonda, cosparsa di olio e sale e lasciata lievitare per almeno 2 ore, può diventare focaccia ripiena(la lascio dorare in forno senza fargli mancare l’olio, poi la taglio e riempio con prosciutto, formaggio e qualche goccia di stracchino, per poifocaccia3.jpg essere ripassata in forno; oppure fredda con fettine di salame unghero/milanese, maionese fatta in casa e fettine di uovo sodo, sempre che siate in vena di strafogarvi di calorie; infine delicata fredda con speck, stracchino e rucola); o infine la potete separare in piccole porzioni in cui potete inserire cubetti di salame, olive o quant’altro per preparare gustosi paninetti.

 

La cottura? La cotturaaa?!? Ma voi chiedereste ad un uomo quanta cottura in forno? Quanto basta, ad occhio, ovviamente! Buon appetito

 

PS: le nostre NUOVE ESPERIENZE con la lievitazione le potete trovare in questo nuovo articolo

 

PIZZE, FOCACCE e affiniultima modifica: 2011-06-22T18:21:00+00:00da fedesganzy
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “PIZZE, FOCACCE e affini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*